21/11/2016

2016 tra luci e ombre

Il 2016 doveva rappresentare per il settore dell’economia immobiliare l’anno della svolta dopo un lungo periodo di crisi iniziato nel 2008 e concluso a fine 2015 durante il quale l’edilizia, in modo particolare, ha subito pesantissime ripercussioni in termini di perdita di posti di lavoro. Si è trattato di una strana crisi perchè gli analisti nel 2008 avevano parlato di periodo transitorio mentre le criticità sono diventate strutturali e permanenti e siamo entrati in un vero e proprio buco nero che ha indotto già nel 2009 a parlare di lunga crisi. Gli indicatori economici hanno ricominciato a dare segnali di ripresa ad inizio 2016 quindi ben 8 anni dopo dall’inizio delle difficoltà con un leggero incremento delle transazioni commerciali legate alla vendita di case che da sempre rappresenta il punto […]
Continua a leggere
24/10/2016

La crescita di Milano

Una città rinata…almeno dal punto di vista immobiliare. Appare così oggi Milano ai visitatori e ai residenti più attenti. La città nel 2015 ha attirato la metà degli investimenti immobiliari non residenziali registrati in Italia, quattro miliardi di euro diventando sede di gruppi internazionali come Google e Samsung. Un dinamismo che ha contagiato anche il mercato residenziale con un +28% di vendite nei primi sei mesi del 2016 aumento nettamente più marcato rispetto al resto del Paese e con calo dei prezzi molto contenuto o addirittura inesistente in alcune zone. Sicuramente un valore in controtendenza rispetto al resto d’Italia dove le compravendite sono aumentate rispetto al 2015 di un +7% ma senza raggiungere la quota di 500.000 nuove transazioni considerato come dato fisiologico per certificare la ripresa. Un’ analisi dettagliata […]
Continua a leggere